Cosa ne sarà del nostro blog?

Parafrasando il titolo del precedente post di Carlo, mi pongo anch’io la domanda che sorge spontanea. Pensate,  se togliamo qualche mio commento ed i due interventi di Giorgio e Nicola sulle prospettive del “lunedì”, l’ultimo intervento risale al 2 giugno; nessuno si è degnato di  commentare la finale, la premiazione, ecc….Evidentemente ha fatto il suo tempo anche il blog. Ho quasi l’impressione che sia finita una….fantastica ed irripetibile stagione senza che nessuna…muova foglia….!!!

(Angelo)

Cosa ne sarà del nostro blog?ultima modifica: 2011-06-28T00:42:38+02:00da sdylla1
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “Cosa ne sarà del nostro blog?

  1. Caro Angelo, purtroppo devo essere d’accordo con te, mi meraviglia che gli altri amici come i due Michele, Federico, Alberto, Beppe, Marko, Marco che anche se saltuariamente hanno letto il blog, non siano intervenuti in tutti questi giorni su un argomento che credevo stesse a cuore a tutti noi, per cui sto seriamente pensando, anche se in questo momento sono fermo per curarmi la tallonite, di smettere di giocare, dispiaciuto che il calcetto del lunedì e il blog abbiano un termine così amaro e infelice. Buonanotte a tutti.

  2. Lungi da me fare della filosofia, cerco, non sempre ci riesco, di essere semplice, chiaro e concreto, su questo argomento ho la sensazione, non sono il solo a pensarlo, che siamo arrivati.
    Non mi va di puntare il dito verso quello o l’altro, stà di fatto che finchè c’era un pastore con qualche fido cane, si riusciva a portare il gregge al pascolo, quando il pastore ha detto basta, i cani si sono smarriti e le pecore sono allo stato brado.
    La storia ci insegna che la vita è fatta di cicli, da sempre, da quando esiste il mondo, si sono creati imperi per vederli finire in frantumi, si sono create ricchezze che sono finite in miserie, ecc. ecc.forse anche il nostro ciclo è arrivato al capolinea, cerchiamo magari di dargli la dignità che merita, che tanta altra gente ci ha invidiato.
    Spero infine, è sempre la storia che parla, che nasca presto un nuovo condottiero, andrebbe bene anche riciclato, che ritrovi i suoi cani fedeli e che la storia continui, anche se capisco che è dura, fatemi almeno sperare, non costa nulla.

  3. qualcuno ha fatto il mio nome ed allora eccomi qui a cercare di dare una risposta non ho commentato la finale non ho commentato il blog perchè forse non so cosa dire questa sensazione che molti esprimono oggi io l’ho vissuta già la sera della finale perchè mi domando e vi domando se ho deciso di smettere di giocare…….e già allora facevo fatica a venire a cena non perchè non mi facesse piacere ma per motivi personali oggi io cosa posso fare per far si che questa fantastica avventura continui………datemi una risposta e sarò ben lieto di mettermi a disposizione.

  4. Sinceramente, credetemi, davo per scontato che il più era stato fatto la sera della finale con tanto di cena e premiazioni, che, come l’anno scorso, e credo anche negli passati quando io non era ancora a bordo di questa nave, è stato un momento molto simpatico e divertente.
    Mi dispiace per le affermazioni di Angelo, che spero siano dettate da uno sfogo personale, chissà forse dovuto anche all’annuncio, con mio dispiacere ma credo anche Vostro, del suo ritiro dalla competizione.
    Mi auguro comunque che l’appuntamento del Lunedì possa restare un Giorno Imprenscindibile e che Angelo continui ad essere, prima di tutto uno di noi, anche se da spettatore, dato il suo ritiro, e che continui a presenziare la cena post-partita.
    Inoltre, voglio augurarmi che Carlo ritorni sui suoi passi e, soprattutto, che guarisca prima possibile dalla sua fastidiosa tallonite, per essere pronto per l’inizio della nuova stagione 2011-2012 di calcetto del Lunedì.
    Se tutti Voi ci sarete io ci sarò, ed in quel tutti ci considero anche Angelo, magari con altre mansioni, ammesso che le accetti, e anche Carlo come giocatore.
    Detto questo auguro a tutti di trascorrere delle belle e serene vacanze estive, durante le quali rilassarsi e, perchè no, prepararsi mentalmente per i prossimi appuntamenti del Lunedì sera.
    Ciao a tutti, LUCA.

  5. Non condivido diversi commenti
    e la cosa che mi da’ piu’ fastidio e’ che si da’ la colpa al pastore che non c’e’ piu’ o i cani che si sono smarriti. Eh no signori !! Non e’ esattamente la verita’.
    Finito il campionato sono scappate le pecore incuranti del pastore e dei cani.
    Siccome un cane sono io ho provato a ritrovare piu’ pecore possibile e con quello che ho riportato all’ovile ho organizzato quel qualcosa che
    probabilmente riuscira’ a far sopravvire il gruppocalcettolunedi anche se attualmete si e’ trasferito, ma solo temporaneamente, al giovedi’.
    BEE…BEE…BEE…BEEEEEEEE

  6. Se hai capito che ho dato colpa al pastore, mi dispiace, ma non è cosi, il pastore ha detto semplicemente ” basta “.
    Condivido invece l’osservazione relativa al gregge, che si è, per un motivo o per l’altro, completamente sfatto, ma soprattutto senza proporre una qualsiasi soluzione.
    Sono convinto che il pastore dei tempi d’oro, con i suoi cani fedeli, avrebbero insieme superato anche questa difficoltà, ma lasciamo perdere, credo fermamente nella tua opera di salvataggio, e appena possibile conto di darti una mano, non da pastore, quello è uno solo, ma da cane !!!

  7. Io in questi anni non sono mai stato un Pastore, per essere un pastore ci vuole il gregge, non sono mai stato un cane, non ho mai fatto la guardia a nessuno, non sono mai stato una pecora….e non mi ritenevo tale. Comunque grazie per questi dieci anni, visti i consigli che date buon divertimento.

  8. mah… questi ultimi tre commenti mi lasciano perplesso, capisco l’ironia e il sarcasmo ma non vorrei che questo porsi da pastore, cani e pecore invece che aggregare …disgregasse, forse sarebbe meglio condividere tutti una nuova operatività e un nuovo modo di gratificare una classifica

  9. Carlo non preoccuparti , vedrai che appena gli infortunati rientreranno troveremo il modo di riprendere con entusiasmo,ovviamente con il tuo sostegno per il blog . Bisognerà dare una mano a Nicola che tra l’altro sta tenendo in vita il calcetto del Lunedi con quello del giovedi. Le classifiche e le nuove formule le studieremo a Settembre.

  10. Grazie Alberto
    sei l’unico che ha scritto qualcosa di comprensibe e veritiero.
    Per tutti gli altri bla….bla….bla….bla…….giovedi’ si gioca
    malgrado l’assenza dei soliti noti (angelo giorgio carlo marco perani
    michele I. michele m. ) e di altre due pecorelle ( masi + benedetti )
    per un totale di ben 8 astenuti !!!!
    Invece di scrivere tanto per il piacere di farlo preparate una serie di
    proposte/iniziative e portatele al tavolo dove ceniamo…meglio giovedi’
    14 giugno quando la commissione e’ al completo.

  11. Non hai potuto resistere nemmeno tu ad essere tanto comprensibile !!!
    Ma a quale giovedi ti riferisci, perchè il giovedi 14 Giugno forse sarà dell’anno prossimo, perchè quest’anno è già passato, o non te ne sei nemmeno accorto ?
    bla….bla…bla….
    bee…bee…beeee
    CONNETTERSI prima di scrivere.

  12. Oh Giorgio mi fa piacere sentire che ci sei.Ti rispondo io , mi prendo questa licenza visto che sono a casa a non fare niente .Rientra! il14 del mese che vuoi tu,ma rientra! piu che a cena è meglio in campo.

Lascia un commento