Cosa ne sarà del calcetto del lunedì

Cari amici, ho aspettato qualche giorno prima di rendervi partecipi di alcune mie riflessioni conseguenti all’ultimo  (purtroppo) post del  7 giugno u.s.nel quale Angelo ci comunicava di lasciare definitivamente il suo apporto di “presidente” del calcetto del lunedì. E’ inutile sottolineare quanto Angelo ha fatto in tutti questi anni cercando sempre di comporre le squadre per gli innumerevoli lunedì in cui ci siamo divertiti a giocare a calcetto, a organizzare cene e premi, ad essere presente anche quando non giocava per tenere unito il gruppo,e infine a collaborare a mantenere il nostro blog. Il fatto è che da quando Angelo ha lasciato per la prima volta dopo quasi 14 anni di calcetto è trascorso il primo lunedì senza giocare e passerà a breve anche il secondo, questo oltre a farci rendere conto di quanto preziosa fosse la sua collaborazione al tempo stesso mi fa riflettere che tutti noi stiamo facendo passare  il tempo senza un intervento sul blog, senza nessuno, compreso me, che si sia chiesto perchè tutto questo debba finire.

Per quanto mi riguarda  credetemi questo mi dà tristezza  e amarezza, che una cosa così bella e a suo modo affascinante debba concludersi in questo modo, come se qualcuni gli avesse staccato la spina. Per me  che insieme ad altri della nostra avventura  ne sono stato fondatore, come Angelo, Giorgio, Paolo, Marco, Marko, Vincenzo e credo anche quelli che si sono aggiunti dopo ma ne sono stati protagonisti come  i due Michele, Federico, Alberto, Beppe, Luca e Nicola, l’appuntamento del lunedì va ben oltre la partita di calcetto…è un ritrovarsi tra amici che in tanti anni hanno condiviso tantissime cose.

E’ per questo che non sono d’accordo con Nicola che propone di fondere il gruppo del lunedì con quello del giovedì, nulla togliendo naturalmente al fatto che anche il giovedì per me sia piacevole e divertente giocare con quel gruppo, ma per  le ragioni che ho detto sopra il lunedì è una cosa diversa.

Vorrei condividere con voi alcune proposte, prendetele solo come idee buttate lì, che possono essere migliorate discusse o sostituite da altre con voi condivise. E’ stato detto più volte che osservandoci dall’esterno il lunedì giochiamo troppo attaccati al risultato, andando spesso oltre i limiti, propongo a riguardo di eliminare le vecchie classifiche e instaurarne solo una che potrebbe essere quella di nominare alla fine di ciascuna partita il mioglior giocatore, tralasciando il risultato ma considerando l’impegno del singolo, la correttezza, la sportività ciascuna squadra potrebbe votare un proprio giocatore e un giocatore avversario, a fine stagione si potrebbe conferire una sorta di premio Fair Play, che ne pensate?

Per quanto riguarda l’organizzazione delle partite del lunedì, per coloro che si rendono disponibili si potrebbe pensare ad un incarico mensile, quello che se ne occupa per quel quel mese, si occuperà anche di fare la cronaca e di raccogliere la votazione, io mi rendo disponibile.

Amici intervenite con le vostre proposte, ma cerchiamo di non far morire questo appuntamento del lunedì, a presto Carlo

 

Cosa ne sarà del calcetto del lunedìultima modifica: 2011-06-19T22:12:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Cosa ne sarà del calcetto del lunedì

  1. La questione crea rammarico anche a me, e sinceramente non so che pesci prendere.
    Caricarmi personalmente del problema ho paura che in seguito mi porti stress, e lo voglio evitare in tutti i modi, cercare incarichi a turno, ho paura che si creino equivoci, ma qualcosa andrà pur fatto, magari ritrovandoci una sera a Zara, insieme ad altri.
    Intanto aspettiamo qualche altro commento, se leggono sempre il Blog, poi ci sentiamo.
    Speriamo bene, ciao Giorgio.

  2. Caro Carlo
    la mia decisione di fondere i due gruppi e’ stata una scelta provvisoria
    ( circa 1 – 2 mesi ) per far si’ che si possa giocare almeno una volta
    la settimana.
    I disponibili di lunedi sono circa 6/7 giocatori compreso me che come ben sapete non godo di grande forma, il giovedi’ altri 4/5, ed ecco che
    non potendo giocare quest’ultimi il lunedi’, si e’ deciso di unificare le due cose.
    bisogna poi considerare le ferie…!!!
    Quando rientreranno tutti ( Giorgio, Beppe, Michele ,Perani …Carlo ) si
    riprendera’ tranquillamente a giocare il lunedi’ e propongo solo in quel
    momento di sederci tutti al tavolino e trovare la soluzione ottimale per
    l’organizzazione dell’evento.
    Ciao Nicola

Lascia un commento