Borgo a Buggiano-Pisa: 1-1

Borgo a Buggiano – Pisa 1-1
BORGO A BUGGIANO: Costa 6, Dodero 6, Lorenzini 6, Rummolo 6, Casarosa 6, Di Giusto   6.5, Giglioli 6 (77′ Ricci), Fabbri 7 (68′ Grazioli), Lo Bosco 6.5,  Vezzosi 6 (68′ Di Palma 6), Salvini  5. A disp.: Rindi, Fusco, Settepassi, Guasti. All.: Massi

PISA: Landi 6.5, Laezza 6.5, Parenti 6, Vagnati 6 (80′ Scarlato), Fiasconi 6,  Macelloni 5, Viviano, 5.5 (65′ Chiesa) Caleri 6, Bonuccelli 5.5, Porro 6.5 (47′ Nocciolini 5.5), Ilari 6.5. A disp.: Bercigli, Doveri, Francesconi, Talignani. All.: Indiani

ARBITRO: Della Valle di Albenga coad. da Cavana di La Spezia e Giampetruzzi di Chiavari

RETI: 13′ Lo Bosco, 40′ Porro

AMMONITI: Di Giusto, Vezzosi, Viviano, Grazioli.

LA CRONACA

Inizio difficile per il Pisa visto che il Borgo a Buggiano si fa subito aggressivo, anche se la prima occasione capita a Porro il quale non riesce a dare la forza giusta ad un bel cross di Parenti dalla sinistra. Al 9′ Fabbri scatta sul filo del fuorigioco e si presenta davantia Lonni, bravo a deviare in angolo di piede. Il Pisa risponde con una conclusione di Ilari che si spenge di poco sul fondo.Al 13′ clamorosa incertezza di Macelloni che al limite dell’area di rigore neroazzurra si fa togliere il pallone dal giovane Lo Bosco, classe 92′, che poi appoggia agevolmente in rete. Lo svantaggio non scuote il Pisa che rischia di nuovo di capitolare, anzi il Borgo trova di nuovo la via della rete con Di Giusto ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Al 19′ ancora Lo Bosco sfiora la rete con un bel tiro di destro che lambisce l’incrocio dei pali.

La squadra di Indiani fatica ma verso la fine del tempo torna farsi vivo dalle parti di Costa come al 38′ quando dopo un angolo di Ilari , Bonuccelli reclama il rigore per un’evidente trattenuta in area. Dopo due minuti grande giocata di Porro che dal limite dell’area lascia partire un preciso rasoterra che si infila alla destra di Costa e va ad esultare sotto la curva gremita dagli oltre 1500 tifosi pisani. Il pareggio esalta i nerazzuri che sfiorano il raddoppio prima con Bonuccelli e soprattutto con Ilari con un preciso pallonetto finito di poco sopra la traversa dando l’illusione ottica del gol.

La ripresa inizia subito con uno spavento per il Pisa, Fabbri ruba palla ad un distratto Macelloni e si invola sulla sinistra poi serve Lo Bosco che perde l’attimo così Lanni si ritrova la sfera tra le mani.

Il Pisa perde Porro per un risentimento muscolare e Indiani lancia Nocciolini che si rende subito protagonista girando bene al volo uno splendido assist di Viviano con palla che esce di un soffio sopra la traversa. Al 56′ ancora Nocciolini si mangia un gol fatto a tu per tu con Costa, L’attaccante nerazzurro prima protegge bene palla dopo un batti e ribatti in area manda clamorosamente fuori.La gara si spegne lentamene e al 70′ torna a farsi vivo il Borgo con una punizione di Salvini deviata dalla barriera, Lonni è bravo a deviare in angolo.Al 75′ Di Palma con un tiro da lontano sfiora il palo alla sinistra di Lonni. Episodio da Moviola all’82’ quando  Bonuccelli viene trattenuto in area da Dodero, il Pisa chiede il rigore ma per Della Valle di Albenga è tutto regolare. Fino alla fine non succede più nulla di rilevante e il Pisa raccoglie un punto che alla fine ci può stare alla luce delle molte sofferenze patite nella prima mezz’ora. Ora la squadra di Indiani è attesa dal Mezzolara nel turno infrasettimanale di mercoledì all’arena  Garibaldi.

Andrea Chiavacci /articolo pubblicato su Offside Pisa

Borgo a Buggiano-Pisa: 1-1ultima modifica: 2009-09-13T22:45:20+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento