FINALE COL BOTTO IERI SERA ALLO ZARA. Vincono gli Oranges (6-5) sui Green. Marazzato, Tridenti e Masi i vincitori delle classifiche speciali dl campionato 2008/2009.

1772014962.JPGGran bella partita ieri sera allo Zara. Con quasi tutte le classifiche già aggiudicate, tranne quella dei marcatori, è stato questo il leit-motiv della serata: aiutare i propri compagni in lizza a farli segnare. Benedetti sfiora il colpaccio, autore di cinque gol, con tutta la squadra al suo servizio, ma non è servito alla fine gli manca un gol al titolo. Marasà autore di una doppietta , anch’egli si ferma a meno uno. Stessa sorte per Perani che non va a segno  (potrebbe tirare un rigore, ma il suo “compagno-nemico” Marasà non gli chiede nemmeno se ha voglia di tirarlo…). Pertanto ala fine Masi si aggiudica la classifica cannonieri con 48 reti, seguito da Perani, Marasà e Benedetti a 47. Come detto Marazzato si aggiudica la classifica generale di miglior giocatore con 39 punti davanti a Perani /37) e Bertini (25) e la classifica di Miglior Portiere. Il Premio Fedeltà per il secondo anno consecutivo va a Tridenti con un altro en-plein di presenze.

Adesso grandi preparativi per la Gran Finale che si dispuerà Lunedì 6 Luglio p.v. (sette contro sette) per la quale si sono qualificati: Marazzato, Perani, Bertini, Masi, Tridenti, Bertaccini, Benedetti, Marasà, Sartori, Insogna, Dell’Aquila, Principe, Barsacchi e Mirigliani.

Si pregano i suddetti di confermare la presenza entro e non oltre il 30 Giugno p.v.

A disposizione nell’ordine, in caso di rinuncia:

Luminare, Santinelli, Del Torto, Romani, Grazzini e Regnini.

 

Ecco di seguito tabellino e pagelle della partita.

ORANGES:

Insogna: buona prova, autore di un paio di interventi miracolosi, ma si fa beffare da trenta metri da Benedetti, voto 6,5

Marasà (2): poco fair-play nei confronti di Perani in occasione del rigore, per il resto normale amministrazione, ma quella macchia gli pregiudica la sufficienza, voto 5 (di stima);

Mirigliani (2): si sta calando lentamente nella realtà del gruppo, qualche “sbuffo” di troppo, ma comunque positivo, voto 6;

Perani: doveva essere la serata della sua incoronazione, i sondaggi lo davano per sicuro vincente della classifica marcatori, ma è capitato nella squadra sbagliata dove nessuno gli ha regalato palle giocabili per segnare almeno un gol, voto 7 (alla faccia dei suoi compagni):

Bertini (2): state pur tranquilli che quando c’è lui in squadra si vince quasi sempre e stavolta è anche autore di una doppietta di pregevole fattura, voto 7.

 

GREENS:

Marazzato: autore di veri miracoli, ma ha subito due gol che non “deve” mai prendere; uno sul suo palo dall’angolo ed un altro sotto le gambe prefgiudicando così una prova che poteva essere ben oltre al di sopra della sufficienza, voto 6- -;

Benedetti (5): sicuramente ilo migliore in campo, letteralmente scatenato, i suoi compagni lo cercano in ogni parte del campo, lui c’è sempre, difesa, al centro, in attacco e quando ha la palla buona fa centro, in netta ripresa, voto 8;

Dell’Aquila: anche per lui una delle migliori prestazioni degli ultimi tempi, si muove bene, corre avanti e indietro, certo la precisione sottoporta non è il suo forte, fornisce 4 assist a Benedetti, voto 6,5;

Bertaccini: stasera ha ricominciato a correre come un ossesso dall’inizio alla fine, evidentemente sta smaltendo i dolorini fisici che lo hanno limitato nelle ultime uscite, sempre in aiuto dei compagni, detta i passaggi, purtroppo anche per lui c’è il problema della precisione sotto porta, voto 6,5.

Tridenti: non è al massimo, forse risente delle fatiche di tutta una stagione, ma uno che non salta una partita da due anni di seguito, merita la sufficienza a prescindere, bravo Carlo, voto 6.

FINALE COL BOTTO IERI SERA ALLO ZARA. Vincono gli Oranges (6-5) sui Green. Marazzato, Tridenti e Masi i vincitori delle classifiche speciali dl campionato 2008/2009.ultima modifica: 2009-06-09T12:16:30+02:00da sdylla1
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “FINALE COL BOTTO IERI SERA ALLO ZARA. Vincono gli Oranges (6-5) sui Green. Marazzato, Tridenti e Masi i vincitori delle classifiche speciali dl campionato 2008/2009.

  1. In effetti la partita di ieri sera è stata piacevole e tirata, forse non finita con il giusto risultato, un pari sarebbe stato più reale.
    Come anticipato mi sono impegnato, ma anche tutti i miei compagni di squadra, al massimo per far si che Paolo raggiungesse lo scopo ” capocannoniere ” cercando di impedirlo a chi mi era contro, avrei fatto lo stesso a parti inverse.
    In parte l’operazione è riuscita perchè Paolo ha segnato ben 5 reti ad un soffio dal traguardo, ma lo sforzo prodotto da tutti alla fine lo abbiamo pagato, soprattutto perchè di la c’era uno scatenato Beppe autore di ben 2 goals fra l’altro di ottima fattura!!! uno su rigore che probabilmente non doveva battere, l’altro da metà campo casualmente fra le gambe del portiere uscito maldesteamente.
    Va bene così, lo sport è questo, spesso chi non merita ottiene risultati, un plauso ai vincitori, una pacca sulle spalle ai vinti.

  2. Beppe , da un pò di tempo sei bersaglio di critiche , gli altri sono tutti bravi e te prendi 5 di stima.Ma non è cosi’ non vorrei tu finissi per crederci ,ieri sera sei stato il perno delle nostre azioni di gioco . Abbiamo fatto una grande partita e vinto meritatamente , contro avversari che hanno fatto il massimo delle loro possibilità.Ma……..avrò esagerato? spero di no.

  3. Per chiarire:io non ho neppure pensato di batter il rigore, quindi Beppe non ha usurpato alcunchè. Inoltre ,come disse Giorgio,lo sport è sport e io gioco per vincere la partita, ogni partita (sono il meno perdente e il più vincente) : che poi arrivi il capocannoniere o no è secondario, poichè molto dipende dai tuoi compagni di avventura..nell’anno!Grazie a tutti, compreso il grande Beppe che si meritava il terzo gol..

  4. ciao ,sicuramente sono bersagliato da persone che giocano con me ma commentano unaltra partita .ultimamente mi danno 3 quando 4 se mi va bene 5 .bo non ci capisco niente .se gli avversari lunedì hanno preso la sufficenza piena e io no questa la dice lunga .

  5. Grande levata di scudi a favore di Beppe, mi fa piacere il CAMERATISMO nell’occasione di Alberto, e quello indiscusso di Marko, aspetto però altre prese di posizione di solerti precisi e pungenti commentatori per tirare una riga definitiva sull’argomento.

  6. Per ANGELO e CARLO :
    Nel prossimo campionato sarebbe carino redigere anche la classifica della media voto per partita.
    Sai che goduria !!!!

Lascia un commento