Galilei,regate e vino

regata_pisa.jpgIl 2 giugno p.v. Pisa sarà al centro della manifestazione per la 54.ma REGATA DELLE ANTICHE REPUBBLICHE MARINARE in cui gli equipaggi delle città di Amalfi, Genova, Pisa e Venezia si sfidano sulle acque dell’Arno .
La manifestazione, ideata con finalità promozionali e turistiche, rievoca il fasto degli avvenimenti più significativi della vita delle quattro Repubbliche Marinare.
La prima edizione ufficiale si disputò proprio a Pisa e da allora ogni anno la sfida viene riproposta, a turno, nelle acque del mare ad Amalfi ed a Genova, dell’Arno a Pisa e della laguna a Venezia.
Quest’anno, per la nostra città, assume un aspetto ancora più interessante in quanto arricchito con le celebrazioni in onore di Galileo Galilei.
Come già nelle precedenti edizioni, la Delegazione Fisar di Pisa, con il patrocinio del Comune di Pisa che lo ha inserito nel programma degli eventi della manifestazione, ha organizzato una singolar tenzone in cui i protagonisti sono i VINI BIANCHI prodotti nel territorio delle Antiche Repubbliche. Pertanto saranno presenti anche le Delegazioni Fisar di Amalfi, Genova e Venezia che porteranno in degustazione i loro vini più importanti e rappresentativi, sia per qualità che per tipicità.
Questo piacevole, ci auguriamo, scontro enologico avrà come luogo deputato l’ingresso di Palazzo Gambacorti sede dell’Amministrazione comunale.
L’inaugurazione avverrà il giorno 31 maggio p.v. alle ore 17,00 con l’ intervento delle rappresentanze comunali e dei produttori che hanno aderito alla manifestazione.
La degustazione è programmata per i giorni 31 maggio, 1 giugno e 2 giugno, giorno della regata storica, con orario dalle 15,00 alle 20,00 fatta eccezione per il giorno della inaugurazione in cui il banco di assaggio verrà aperto al pubblico successivamente all’inaugurazione.
Il costo del ticket d’ingresso è Euro 4.00 per i soci Fisar, Euro 5,00 per i non soci.
Ai partecipanti, oltre ad avere libero accesso ai vini in degustazione, verrà consegnato il bicchiere commemorativo, con la relativa borsina, la cui serigrafia rievocherà le finalità della manifestazione.

Galilei,regate e vinoultima modifica: 2009-05-29T21:54:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Galilei,regate e vino

  1. Apprendo dell’infortunio di Marco Masi e mi sento in dovere di formulargli un sincero augurio di pronta guarigione. Il 15 giugno è imminante e dopo le retrocessioni di Pisa e Torino sarebbe un gravissimo colpo vederlo escluso dalla finalissima. So che aveva programmato l’intera stagione per quest’appuntamento e l’intera tifoseria lo vuole in campo. In bocca al lupo e forza.

Lascia un commento