SPECIALE “D”

Domenica contro il Rosarno sarà già festa al “De Simone”?
L’importante vittoria di questo pomeriggio contro il Palazzolo (3-2) avvicina sempre di più il Siracusa al traguardo storico della seconda divisione. Traguardo storico perchè in città il calcio professionistico manca da circa 14anni. Con la gestione Salvoldi, il Siracusa ha fatto grandi cose, e quest’anno sta dominando il campionato del girone I della serie D. Se la matematica non mente, i punti che servono alla matematica certezza della seconda divisione sono 5 e domenica 29 marzo pv, allo stadio “De Simone” si potrebbe addirittura festeggiare se: il Siracusa batte il Rosarno e il Vico Equense e il Sapri pareggiassero.

Il Pontedera impatta in casa (1-1) contro lo Scandicci, risultato che permette alla compagine di  mister Masi di navigare in acque tranquille con l’auspicio di arivare a fine stagione senza ulteriori patemi d’animo.

SPECIALE “D”ultima modifica: 2009-03-22T20:20:32+01:00da sdylla1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento