FINALE THRILLING STASERA ALLO ZARA..

RIGORE “FANTOMATICO” ACCORDATO E NON ESEGUITO. PARTITA CON GIALLO FINALE.

1212337654.jpg525749832.jpgBene amici partiamo dalla fine, dall’ultimo minuto di gioco, dall’episodio contestato dagli Yellow. Siamo sul risultato di 4-3 per gli Orange, su un capovolgimento di azione Marcello viene ostacolato in area da Paolo, quest’ultimo afferma di non essersi mosso e che l’avversario gli sia piombato addosso e che, comunque,  non sarebbe mai arrivato sulla palla; ovviamente di parere contrario il fronte avversario. Sta di fatto che nonostante le diversità di opinioni, i giocatori in campo si accordano sulla decretazione del rigore. Nel frattempo suona la campana che sancisce la fine dell’ora, le altre squadre dell’ora successiva entrano in campo e a Marasà, indicato come esecutore del calcio di rigore, non rimane altro che raccogliere il pallone ed uscire dal campo insieme ai suoi compagni tra discussioni ed amarezze. Premetto che il sottoscritto queste testimonianze le ha raccolte alla fine della partita in quanto in quel frangente era già negli spogliatoio ad assistere Nicola vittima di un incidente di gioco peraltro risolto positivamente e pertanto mi limito nella cronaca a dare un giudizio il più obiettivo possibile; è vero che quando viene fischiato un rigore se dal momento della sua decretazione al momento della trasformazione nel frattempo scade il tempo, il rigore va eseguito; ma è anche obiettivamente vero che in un contesto ambientale dove la fine della partita viene segnalata da una campanella esterna e dopo due secondi il campo è invaso da 14 giocatori dell’ora successiva che praticamente ti buttano fuori dal campo, rimane impossibile compiere quell’ultimo atto.

Ma il punto è anche un altro: ma siamo sicuri che poi Beppe avrebbe trasformato il rigore? E qui cari amici lancio un sondaggio a cui chiedo a tutti di partecipare con la solita “obbiettività” che vi contraddistingue.

Per la cronaca comunque è stata una bella partita, equilibrata, giocata abbastanza bene nonostante il campo più grande e dove molti di noi hanno dovuto fare i conti con distanze da percorrere o lanci da eseguire inconsuete. Formazioni annunciate tranne per il portiere degli Orange sostituito all’ultimora; ORANGE: Battistoni, Masi, Benedetti (1), Bertaccini, Regnini (1), Santinelli (2)  e Dell’Aquila. YELLOW: Marazzato, Principe, Marasà, Perani (1) , Sartori (2), Bertini e Tridenti.

Risultato finale 4-3 per gli Orange e poi come al solito tutti a tavola a commentare, ognuno con le proprie verità, le azioni della partita, ma sopratutto quell’ultimo minuto, la cui valutazione lascerà i componenti delle due squadre con le rispettive convinzioni.

(Nelle foto Sartori e Santinelli autori di due doppiette.)

P.S. Partita non valida per il campionato che riprenderà normalmente lunedì 27 ottobre p.v.

FINALE THRILLING STASERA ALLO ZARA..ultima modifica: 2008-10-21T01:04:09+02:00da sdylla1
Reposta per primo quest’articolo

18 pensieri su “FINALE THRILLING STASERA ALLO ZARA..

  1. rigore ineccepibile: beppe non avrebbe sbagliato, anzi, da un mia visione “estatica”, ho visto un tiro rasoterra nell’angolino alla sx del portiere!!!Quindi pareggio…4-4.

  2. ciao a tutti caro angelo ti posso garantire che avrei fatto quel rigore .mi sentivo molto carico e sicuro ………

  3. Caro Beppe, “carico e sicuro” ma con una mira che ha lasciato un pò a desiderare quindi se si andava a battere il rigore l’avrei sicuramente tirato io e infilato in fondo al sacco.

    per Nicola:

    Mielas Beppe “, pakrovimo ir saugus”, tačiau, siekdami, kad liko šiek tiek būtų pageidaujamas, todėl, jeigu išvyko plaukioti su dargana būtų tikrai tempiama man ir pakimba apačioje maišo.

  4. Ritengo che il terzo gol degli arancioni sia stato determinante.
    Come dire il colpo da Ko assestato da un superbo Regnini che si è presentato in campo in grande spolvero a dispetto di quei miscredenti che lo volevano finito da tempo. Credo di poter concludere dicendo che ancora il cacio internazionale può avere molto da me.
    Se incontro la modestia gli faccio un c … lo così !
    Alle prossime lezioni.
    Ricordate che la Gelmini ha reintrodotto l’obbligo del grembiulino e del fiocco. Allinearsi prego !

  5. ora a parte tutto, sono il portiere egli orange…, ma siete davvero sicuri che beppe o chiunque altro avrebbe marcsato il rigore???
    Non è che forse i possibli rigoristi devono ringraziare la campanella per la figuraccia risparmiatagli????
    un grazie a tutti per la bella serata, alla prox….

  6. Caro tale Antonio sono il capitano della squdra che avrebbe dovuto battere il rigore e rimango stupito delle tue affermazioni per una ovvia ragione:
    – Essendo una riserva, chiamato da un’altra riserva ( Beppe ) , non ti e’ concesso esprimere giudizi e/o affermazioni privo di autorizzazione.

  7. Dalle affermazioni che esterni in questo commento e nell’altro post, ho la netta sensazione che ci troviamo di fronte ad un’altro DUCE, ma ricordati che il pelato dalle mascelle larghe, con i tratti somatici che più gli somigliano, sono io, tu potresti essere paragonato a Costanzo Ciano !!!
    Una bella purghetta non ti farebbe male, ciao a domani per un’altra avventura.

  8. Come di consetudine il nostro amico Giorgio parzializza sempre il contenuto delle mie affermazioni e, vuoi perche’ diverse non le capisce,
    vuoi perche’ gli rimene piu’ comodo rispordere su alcune e vuoi perche’ altre sono inattaccabili, eccolo qui’a politicizzare .
    L’unico sollievo che ho provato nel leggere il tuo commento e’ che finalmente hai definitamente lasciato alle spalle la tua indole rossa….

  9. Leggo con piacere la tua replica, sobria ed equilibrata, se mi permetti, per ampliare il tuo sollievo, ti canto un ritornello di moda quando ero studente :
    avanti popolo alla riscossa bandiera rossa, bandiera rossa,….. e se qualcuno ce lo impedisce noi gli faremo il culo a strisce !!!
    chiaramente rinunciando al rosso, le strisce sono inevitabilmente BIANCONERE.
    ora scegli tu quale sia il male migliore.

  10. Ora tutti sanno ( circa ) la tua eta’ visto che tali minchiate usavano nel
    lontano ’68 e quindi saranno stupiti di almeno tre cose :
    a) che a questa eta’ tu possa ancora giocare a calcetto
    b) che ancora esistono certe persone
    c) che sei un gobbo

  11. A LAVORARE! ANDATE A LAVORARE! A LAVORAREEEEEEEEE ANDATE A LAVORAREEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ORA CHIAMO IL MINISTRO BRUNETTA.

  12. Caro Nicola, Proprio perchè essendo una riserva sulle singole prestazioni rendo di più magari per mettermi in mostra davanti al mister quindi di conseguenza i tuoi commenti pieni di rammarico per la sconfitta subita mi lasciano del tutto indifferente, anzi ancor più adesso ho la certezza che lo avrei parato quel rigore proprio perchè lo avresti tirato tu, troppo sicuro delle tue possibilità senza curarti minimamente del livello di una riserva…
    Quindi rincuorati ancora una volta della vergogna ulteriore che avresti dovuto sopportare, rigore parato e parato da una riserva… ti abbiamo risparmiato una seduta di terapia da uno psicologo credimi

  13. ……concludo dicendo che da una parte capisco anche il tuo nervosismo nicola, visto che avete riperso ancora una volta e questa volta senza la “riserva”…..
    La sconfitta genera questi stati d’animo non ci pensare…..
    un caldo saluto 😉

  14. oeh riserva, non ti allargare troppo e soprattutto non rispondere così al mio capitano perchè potrebbe anche essere stata la tua prima e ultima partita.
    non sei mai stato chiamato in causa, quindi hai perso l’occasione per stare zitto.
    Se poi diventerai una riserva effettiva allora qualcosellina potrai anche dire, ma poca roba!!!!!!!!!!!!!!!!

    Il capitanooooo, c’è solo il capitanoo, il capitaaanoooooo, c’è solo il capitaanoooooooo.

    chi non salta una riserva è è , chi non salta una riserva è è

  15. Ciao Antonio,
    innanzi tutto mi domando come mai questa risposta cosi’ tardiva ma visto le tue conoscenze penso di capire…….e se cio’ fosse vero aggrava di molto la tua posizione. Dalle tue esternazioni si deducono due cose :
    – che il rigore c’era e quindi non si capisce il perche’ non sia stato calciato…..ah dimenticavo che le tue conoscenze sono in gran parte di fede Bianconera.
    – che dallo psicologo ci devi andare te, i tuoi amici e gia’ che ci sei fai anche una capatina dall’urologo !!!
    Salutami Beppe, Giorgio e Angelo ………RISERVA!!

Lascia un commento